news 2

Mimaki e DTG

MIMAKI:

Mimaki CJV300 – CJV150 – JV300 – JV150 – JV400-SUV – JV400-LX

  • Svuotare la tanica di recupero inchiostro e resettare il contatore (WASTE TANK)
  • Verificare che le cartucce di inchiostro siano sufficientemente piene e non in prossimità della scadenza
  • Verificare che la cartuccia di Washing Liquid (posta sul fianco del plotter) sia sufficientemente piena (No per SUV)
  • Verificare la posizione del gruppo capping e la corretta adesione delle cap alle teste in fase di riposo
  • IMPORTANTE: le capping sono un elemento fondamentale per il mantenimento del plotter quando non viene utilizzato. Il bordo in gomma delle capping deve essere integro, non deformato e privo di residui secchi di inchiostro per mantenere ermetica la chiusura fra la capping stessa e la relativa testina.
  • Eseguire la manutenzione con pulizia attorno alle testine, wiper e capping
  • Agitare bene le cartucce dell’inchiostro bianco (se presente)
  • Effettuare il Custody wash (nozzle wash time=30min)
  • Effettuare Pump tube wash o Disway wash
  • Rimuovere il materiale dal plotter e sollevare la leva dei pinch roller
  • Il plotter DEVE essere alimentato (l’interruttore generale sul fianco del plotter DEVE essere in posizione ON)
  • Mantenere il plotter in un luogo fresco, lontano da fonti di calore ed evitare l’esposizione diretta ai raggi solari.

Mimaki UJF-3042FX – UJF-3042HG – UJF-6042 –UJF MkII series– UJF-7151plus – JFX200-2513 – JFX500-2131 – UJV500-160 – UJV55-320

  • Svuotare la tanica di recupero inchiostro e resettare il contatore (WASTE TANK)
  • Verificare che le cartucce/bottiglie di inchiostro siano sufficientemente piene e non in prossimità della scadenza
  • Verificare la posizione del gruppo capping e la corretta adesione delle cap alle teste in fase di riposo
  • IMPORTANTE: le capping sono un elemento fondamentale per il mantenimento del plotter quando non viene utilizzato. Il bordo in gomma delle capping deve essere integro, non deformato e privo di residui secchi di inchiostro per mantenere ermetica la chiusura fra la capping stessa e la relativa testina.
  • Eseguire la manutenzione con pulizia attorno alle testine, wiper e capping
  • Agitare bene le cartucce dell’inchiostro bianco (se presente)
  • Effettuare il Custody wash (nozzle wash time=30min)
  • Effettuare Pump tube wash o Disway wash
  • Rimuovere il materiale dal plotter e sollevare la leva (solo per i modelli UJV500 e UJV55)
  • Il plotter DEVE essere alimentato (l’interruttore generale sul fianco del plotter DEVE essere in posizione ON)
  • Mantenere l’ambiente climatizzato a circa 24 gradi evitando però che l’aria sia diretta sulla stampante.
  • Nel caso in cui sia montato il colore bianco, alla riaccensione eseguire la funzione di WHITE MAINTENANCE

Mimaki TS500-1800 – TS500P-3200 – TS300P-1800

  • Svuotare la tanica di recupero inchiostro e resettare il contatore (WASTE TANK)
  • Verificare che le cartucce o sacche di inchiostro siano sufficientemente piene e non in prossimità della scadenza
  • Verificare che la cartuccia di Washing Liquid (posta sul fianco del plotter) sia sufficientemente piena (No per TS500)
  • Verificare la posizione del gruppo capping e la corretta adesione delle cap alle teste in fase di riposo
  • IMPORTANTE: le capping sono un elemento fondamentale per il mantenimento del plotter quando non viene utilizzato. Il bordo in gomma delle capping deve essere integro, non deformato e privo di residui secchi di inchiostro per mantenere ermetica la chiusura fra la capping stessa e la relativa testina.
  • Eseguire la manutenzione con pulizia attorno alle testine, wiper e cap
  • Effettuare il Custody wash (nozzle wash time=30min)
  • Effettuare Pump tube wash o Disway wash
  • Rimuovere il materiale dal plotter e sollevare la leva
  • Il plotter DEVE essere alimentato (l’interruttore generale sul fianco del plotter DEVE essere in posizione ON)
  • Mantenere l’ambiente climatizzato a circa 24 gradi evitando però che l’aria sia diretta sulla stampante oppure se possibile, posizionare il plotter in un luogo fresco, lontano da fonti di calore ed evitare l’esposizione diretta ai raggi solari.

DTG:

In previsione delle vacanze estive per tutti coloro che avranno necessità di lasciare i propri macchinari da stampa “inattivi” per diversi giorni, si consiglia di eseguire relativa procedura di manutenzione straordinaria al fine di mantenere in perfetta efficienza la propria stampante.

PROCEDURA SCARICO INCHIOSTRI E PULIZIA STRAORDINARIA

  1. Svuotare le bottiglie dagli inchiostri, (l’inchiostro delle bottiglie si può recuperare).
  2. Lavare con acqua fredda le bottiglie degli inchiostri.
  3. Riempire le bottiglie degli inchiostri con il liquido di pulizia.
  4. eseguire TRE cicli di Pulizia Stronger con il liquido di pulizia al posto dell’inchiostro fino a quando tutti i tubi degli inchiostri non risultino puliti (se necessario ripetere la pulizia).
  5. Svuotare la tanica di scarico.
  6. Chiudere lo scarico della capping station con una siringa.
  7. riempire la capping station di liquido di pulizia
  8. mettere la testa a bagno sopra la capping station in “nozzle wash” assicurandosi che la testa sia ferma in posizione di riposo.
  9. MANTENERE LA MACCHINA DA STAMPA DTG DIGITAL IN UN AMBIENTE LA CUI TEMPERATURA RESTI AL DI SOTTO DEI 28/30°.

Al rientro delle ferie dovrete eseguire la seguente procedura per ripristinare il funzionamento della stampante DTG Digital:

PROCEDURA RIPRISTINO DTG Digital dopo il fermo macchina estivo

  1. Svuotare le bottiglie degli inchiostri dal liquido di pulizia.
  2. Lavare ed asciugare le bottiglie degli inchiostri.
  3. Aspirare con la siringa attaccata allo scarico della capping una unità di liquido di pulizia da sotto la capping station.
  4. Rimuovere la siringa e rimettere il tubo di scarico nell’imbuto nero sopra la tanica di scarto.
  5. Riempire le bottiglie con l’inchiostro a livello normale di funzionamento.
  6. Eseguire TRE cicli di Pulizia Stronger per riempire il circuito con gli inchiostri.
  7. Verificare il normale funzionamento eseguendo alcune stampe di prova.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento non esitare a contattarci!

Buone Vacanze

Tags: No tags
0

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *